20200722_155430-2-scaled.jpg
Wireless Monitoring

A-PULSE-UD - ACQUISIZIONE ED ATTUAZIONE

A-PULSE-UD

Info generali

A-PULSE-UD è un dispositivo wireless, alimentato a batteria, in grado di acquisire 4 ingressi impulsivi a contatti liberi da potenziale (S0) o anche in tensione, 1 uscita digitale bistabile a relè, la cui totalizzazione è salvata in data flash.

Autonomia fino a 10 anni (tipica, con trasmissione dati ogni 60 minuti).

E' un dispositivo in grado di acquisire dati di contabilizzazione (contatori acqua, energia elettrica e termica, gas*) in modo semplice, senza necessità di alcun tipo di cablaggio ed è in grado di attuare un comando tramite l'uscita digitale.

Indispensabile nelle situazioni di installazione, ove cablare è particolarmente complesso o eccessivamente oneroso.

Le sonde sono alimentate con due batterie ai cloruri di tionile (Li-SOCl2), da 3.6V (size AA, 2200/2700 mAh), o una batteria size C (8500 mAh extented time) sostituibili direttamente dall’utente, che garantiscono una durata fino a 10 anni.

A-PULSE-UD

A-PULSE-UD Sonde acquisizione dati impulsivi

La portata delle sonde, grazie alla tecnologia LoRa®, può arrivare in esterno fino a 10 km. (on sight), la loro autonomia dipende dalla distanza dal ricevitore e dalle impostazioni degli intervalli di acquisizione dei sensori e da quelli di trasmissione, gli intervalli sono definibili dall'utente e possono essere attuate strategie conservative quali il COV (Change of Value), che in assenza di variazioni, entro la soglia definita dall'utente, campiona il dato e lo trasmette solo dopo un intervallo di 30 minuti, o immediatamente al superamento della soglia impostata, economizzando la batteria.

Tutti i dispositivi prevedono la funzionalità Data Logger, cioè sono in grado di memorizzare, ad intervalli configurabili, le grandezze acquisite, i dati vengono salvati sulla Data Flash del gateway locale che può contenere fino a 500.000 record.

Caratteristiche tecniche

Le sonde wireless LoRa® Intellienergy Tech® permettono in tutta semplicità la realizzazione di un sistema di monitoraggio del comfort abitativo, tramite i tools gratuiti messi a disposizione ed il web server a bordo del gateway IW-MON, configurare il sistema, visualizzare i dati, esportarli e correlarli è davvero semplice. Insieme al gateway IGW02, connesso al sistema di regolazione, permettono di monitorare in tempo reale i consumi dell’edificio ed in caso di necessità attuare le strategie di risparmio più adeguate. Chiedi di poter scaricare il tool di visualizzazione I-Lo-View® direttamente tramite il form o contatta il tuo Agente di zona.

IWD03 – (IE-APULSE-IPW04-1UD) – Sonda acquisizione dati impulsivi 4ID-1UD
IWD04 – (IE-APULSE-IPW04-1UD) – Sonda acquisizione dati impulsivi  4ID – 1UD (versione extended time)
3,6 Vdc thionyl chloride battery (AA, 2200/2700 mAh)
3,6 Vdc thionyl chloride battery (C, 8500 mAh)
Fino a 10 anni (dipende da potenza impiegata e frequenza trasmissione)
I quattro ingressi possono conteggiare impulsi di durata minima di 50 mSec. con frequenza massima di 10 Hz.
Ciascuno degli ingressi può conteggiare fino ad un massimo di 4 miliardi di impulsi (valore intero); oppure può essere configurato per dare un peso frazionario (0,1 .. 0,00001) a ciascun impulso e fornire un dato formato da una parte intera (fino a 4 miliardi) e una parte decimale espressa in floating point.
ID1 e ID2 solo S0; ID3 e ID4 sono configurabili come S0 o come galavanicamente isolati con tensione esterna fra 6 e 24 Vcc
Da 2 sec. a 10 min.
Tipico 60 minuti
– 10 C° + 65C° (Stoccaggio -20 C° + 75 C°)
Banda ISM 868 MHz
Fino a 10 Km. (on sight)
95 x 95 mm – 120 gr circa
ABS autoestinguente UL 94 V0
A parete su 2/4 punti 
Wireless locale disponibile per il collegamento con il software di configurazione
EN 61010 -1 (compatibilità elettromagnetica)/ EN 61000 – 3 – 2/ EN 61000 – 3 – 3/ EN 300 220 -2/ EN 301 489 – 03/ EN 61000 – 6 -1